» Ciudad Salsa, la mostra del vinile della fiera di Cali

» Ruben Blades riceve il Grammy

» Dedicato un busto a Roberto Roena, primo salsero in vita ad ottenere un simile omaggio

» La nuova produzione musicale del Banco Popular di Portorico dedicata al Gran Combo

» Muore a Caracas il trombettista dominicano Porfi Jimenez, aveva 82 anni

» Tutti i concerti del Latino Americando 2010

» A son de Guerra, esce il nuovo disco di Juan Luis Guerra

» La scomparsa di Graciela Pérez Grillo

» Orquesta Zodiac: partecipa al Dia Nacional de la Salsa e lancia il nuovo disco

» La Sony Music distribuirà l'etichetta Fania in Sud America

» Addio ad un grande timbalero: Mike Collazo

» Ci lascia Giovanni Lugo

» Scompare Alexis Escobar flautista di Bailatino

» Chucho Valdes per Haiti

» Il ritorno de La India

» Gran Combo: esce il nuovo disco

» Pablo Milanes a Portorico dopo 11 anni

» Ruben Blades: vorrei fare un disco di tango

» Venezuelan Master - La Fania Venezuelana suonerà a Caracas

» Gloria Estefan in concerto a Milano. Il ritorno in Italia dopo 13 anni

» Nuovo documentario della BBC sulla musica latina negli Stati Uniti

» Muore Michael Jackson a Los Angeles

» Il 25 Giugno parte il Festival Latino Americano del Garda a Lonato

» Ci lascia Frank El Pavo Hernandez

» Tutte le date dei concerti del LatinoAmericando Expò 2009

» Ruben Blades in tour con sua moglie Luba Mason

» Tito Allen al 55 anniversario della Sonora Poncena

» Il 55 anniversario della Sonora Poncena

» Bobby Valentin e Cano Estremera di nuovo insieme?

» Ismael Miranda festeggia i suoi 40 anni di carriera.

» El show de Ruben Blades: il nuovo video blog di Ruben Blades

» Héctor Lavoe: The Singer, il film sulla vita del cantante salsero debutterà a Settembre dopo alcuni inconvenienti.

» Ritrovato un tesoro salsero a New York

» Addio Maestro Joe Cuba

» Musica inedita delle stelle della Fania potrebbe uscire sul mercato

» "Arrasando": sta per uscire il nuovo disco dei Los Van Van

» "Dos, Canciones Clásicas de Marco Antonio Solís", il nuovo disco di Tito Nieves

» Los escogidos: esce il nuovo disco di Roberto Roena

» Cheo Feliciano festeggia i 50 anni di carriera musicale e presenta il prossimo disco insieme a Ruben Blades

» Anche Tito Puente avrà un busto nella Plaza de Los Salseros di San Juan a Portorico

» SalsaTv, direttamente da Puerto Rico live 24 ore al giorno!

» Scarica il News Reader de LaSalsaVive!

» Cano Estremera festeggia il 25° anniversario

» Il nuovo disco di Willy Chirino

» Il nuovo disco di Willie Colon sarà lanciato su internet

» Portorico 16 Maggio 2008: 40 anniversario della carriera di Roberto Roena

» 30 Marzo 2008: 25imo Dia Nacional de la Salsa di Portorico"

» Willie Rosario dichiara: "A New York non ci sono più posti dove suonare"

» 4 Febbraio 2008:e' scomparso Tata Güines el "Rey del Tambor"

» Alla scoperta delle nuove orchestre di salsa in Venezuela: Bailatino

» Alla scoperta delle nuove orchestre di salsa in Venezuela: El Klan de Porfi

» Alla scoperta delle nuove orchestre di salsa in Venezuela: Orquesta Vanguardia

» Gennaio 2008 - Bobby Valentin esce il nuovo disco Evolution

» 15 Settembre 2007, ci lascia Generoso "Tojo" Jiménez

» La tomba di Benny Moré diventa monumento nazionale di Cuba

» La scomparsa di Millie Donay, che fu la ballerina del grande Cuban Pete

» Ray Perez in Italia al Don Chisciotte (Galliera - BO), venerdì 28 Settembre

» E' scomparso Tito Gomez

» Esce il nuovo disco di Isaac Delgado insieme a Víctor Manuelle

» Venduti i diritti dei primi 18 album del Gran Combo a Ralph Cartagena

» Uscirà un film sulla carriera musicale di Richie Ray e Bobby Cruz

» Storia della salsa in Venezuela raccontata dai protagonisti

» Lutto: ci lascia Tommy Olivencia

» I saluti di Willie Colon a Lasalsavive!

» Lutto: è scomparso Miguel Aurelio "Angá" Díaz

» Nuovo film sulla vita di Benny Moré

» I saluti di Larry Harlow

» I saluti di Eddie Palmieri


Gran Combo de Puerto Rico, esce il nuovo disco



17 Dicembre 2009

di Ana Enid López Rodríguez



Alcune profezie dicono che nel 2012 il mondo finirà. In questa stessa data il Gran Combo de Puerto Rico compirà 50 anni di vita. E tutto sembra indicare che solo la fine del mondo potrebbe mettere fine al suono inconfondibile dell'orchestra di salsa più famosa del mondo.

La miglior prova di questo è l'emozione e l'energia che trasmettono i musicisti del gruppo - incluso il direttore e fondatore, Rafael Ithier - quando parlano della loro prossima produzione discografica, "Sin salsa no hay paraíso", con la quale intendono dimostrare che le cose belle non passano mai di moda.

"Abbiamo realizzato un disco abbastanza vario, però il timbro del Gran Combo è sempre presente, anche perchè non vogliamo che cambi. Credo che abbiamo fatto un disco che piacerà molto alla gente, specialmente ai ballerini, e che ha alcune canzoni interessanti come "Es la mujer", che canta Jerry (Rivas) e che porta un messaggio contro la violenza verso le donne".

Il repertorio contiene otto canzoni inedite, così come una versione a salsa di "A mí me gusta mi pueblo" ed il classico "Achilupu" reso popolare da Andy Montañez. In pratica, hanno ripetuto la formula vincente di "Arroz con habichuela", includendo tre composizioni di Juan José Hernández.

"C'è una seconda parte di questo successo, che si chiama El comején" hanno informato i cantanti Jerry Rivas e Charlie Aponte, i quali considerano che la magia del Combo è quella di mantenere la passione in quel che fanno.



"Quando questa finisce, non resta altro da fare che ritirarsi. Questo gruppo è nato dal popolo per il popolo ed il nostro impegno con questo è per sempre. E noi ci sentiamo orgogliosi perchè i giovani continuano ad ascoltare la nostra musica.", hanno ribadito i cantanti, che fanno parte dell'Università della Salsa da ormai tre decenni.

Anche se Don Rafa ha la superstizione di non voler contare le sue registrazioni, si stima che il Gran Combo abbia al suo attivo almeno 55 dischi. Per il maestro la cosa più importante è di mantenere l'essenza del gruppo, qualcosa che ha potuto trovare nel pianista Willie Sotelo, che si è fatto carico della produzione musicale del nuovo lavoro.

Sotelo si è preso questa responsabilità con grande piacere, secondo quanto ci ha comunicato.

"Suono con il gruppo già da quattro anni e ogni volta che mi siedo in quella sedia so che devo farlo esattamente come lo faceva don Rafa. Lui mi ha dato la massima libertà, però è sempre attento a non far cambiare lo stile del Gran Combo, per questo motivo continua ad essere l'anima dell'orchestra. Essere qui è la cosa più importante che sia capitata nella mia carriera e per questo cerco sempre di fare del mio meglio. Grazie a Dio il pubblico ha recepito bene la mia partecipazione nel gruppo e sento che sto facendo un buon lavoro. Adesso usciamo con un disco molto vario e sono davvero contento perchè è la prima volta che un'orchestra di questo livello registra un mio pezzo (Es la mujer), un'ispirazione che mi è venuta dalle notizie sulla violenza domestica che vediamo tutti i giorni sui giornali".

Ithier ha ammesso che il 2009 è stato un anno difficile per l'industria musicale in genere, però si è dimostrato lieto di continuare a suonare con l'orchestra."Nel 1968 questo gruppo era praticamente scomparso, ci cancellarono dalle radio e dalle televisioni, e restammo senza casa discografica. Di conseguenza fummo obbligati a emigrare, perchè qui non potevamo lavorare. Questo ci portò a lavorare in posti dove la salsa non era conosciuta e, alla lunga, questa cosa giocò a nostro favore, perchè quando il genere iniziò ad avere molto successo, il Gran Combo era già conosciuto.

Ancora oggi continuiamo a raccogliere i frutti di questa emigrazione, perchè la situazione qui è ancora negativa, però il 75% del nostro lavoro lo facciamo all'estero. Per questo ci sentiamo benedetti". La Colombia si è convertita in una delle piazze più importanti per il Gran Combo e per la salsa, per questo motivo hanno dedicato a questo paese una canzone nel nuovo disco e, molto probabilmente, daranno l'addio al vecchio anno proprio qui.

Fonte: Primera Hora

Español



“Traemos un álbum bastante variado, pero el timbre de El Gran Combo está presente, eso no queremos que cambie. Creo que hemos logrado un disco que le va a gustar mucho a la gente, especialmente al bailador, y que tiene temas bonitos como Es la mujer, que canta Jerry (Rivas) y que lleva un mensaje contra la violencia hacia la mujer”, adelantó Ithier.

El repertorio contiene ocho temas inéditos, así como una versión en salsa de A mí me gusta mi pueblo y el clásico Achilupu que popularizó Andy Montañez. Además, repitieron la fórmula ganadora de Arroz con habichuela, incluyendo tres composiciones de Juan José Hernández.

“Hay una segunda parte de ese éxito, que se llama El comején”, añadieron los cantantes Jerry Rivas y Charlie Aponte, quienes consideran que la magia del Combo está en mantener la pasión por lo que hacen.

“Cuando eso se acabe, nos tenemos que retirar. Este grupo nació del pueblo para el pueblo y nuestro compromiso con eso es eterno. Y nos sentimos dichosos, porque la juventud sigue escuchando nuestra música”, apuntaron los cantantes, que ya llevan tres décadas en la Universidad de la Salsa.

Aunque don Rafa tiene la superstición de no contar sus grabaciones, se estima que El Gran Combo cuenta con al menos 55 discos. Y es que para el maestro lo importante es mantener la esencia del grupo, algo que ha podido confiar en el pianista Willie Sotelo, quien se hizo cargo de la producción musical del nuevo trabajo.

Sotelo ha asumido esa responsabilidad con un gusto, nos comentó.

“Ya llevo cuatro años con el grupo y cada vez que me siento en esa silla sé que tengo que hacerlo justo como lo hacía don Rafa. Él me da libertad, pero siempre está pendiente de que el estilo de El Gran Combo no cambie, así que sigue siendo el alma de la orquesta. Estar aquí es lo más grande que me ha sucedido en mi carrera musical y por eso trato de que no me falle un dedo. Gracias a Dios el público ha recibido bien mi participación en el grupo y siento que estoy haciendo un buen trabajo. Ahora venimos con un disco bien variado y estoy bien contento porque es la primera vez que una orquesta de esta magnitud me graba un tema (Es la mujer), una inspiración que vino de las noticias sobre violencia doméstica que vemos todos los días en el periódico”, dijo.

agridulce el 2009

Ithier admitió que el 2009 fue un año difícil para la industria musical en general, pero se mostró agradecido de que la orquesta permanezca vigente.

“En el 1968 este grupo prácticamente desapareció, nos botaron de la radio y la televisión, y nos quedamos sin disquera. Entonces tuvimos que emigrar, porque aquí no trabajábamos. Eso nos llevó a tocar en lugares donde la salsa no se conocía y, a la larga, eso jugó a nuestro favor porque cuando el género pegó fuerte, ya a El Gran Combo lo conocían. Hasta la fecha seguimos recogiendo los frutos de esa emigración, porque el ambiente aquí está malo, pero el 75% de nuestro trabajo lo hacemos en el exterior. Así que tenemos que sentirnos bendecidos”.

Colombia se ha convertido en una de las plazas más fuertes de El Gran Combo y de la salsa, por lo que le dedicaron un tema en el disco y, con toda probabilidad, despidan el año trabajando en ese país.

Fuente: Primera Hora



I nostri collaboratori


Un ringraziamento speciale a...
www.ConStile.org per avermi dato una mano enorme con questo nuovo stile!